Stragliati (Lega) “Garantire massimo sostegno alle Forze dell’Ordine nella lotta alla criminalità”

“Desidero esprimere al Questore, dott. Pietro Ostuni e agli agenti della Squadra Mobile guidata da Serena Pieri, le più sentite congratulazioni per le mirabili operazioni di polizia giudiziaria che hanno permesso di assicurare alla giustizia un pericoloso sodalizio criminale, composto da cittadini di nazionalità nigeriana, operante anche nel nostro territorio e dedito, tra gli altri reati, alla tratta di essere umani, al favoreggiamento all’immigrazione clandestina e allo sfruttamento alla prostituzione, anche minorile”.

Sono queste le parole di plauso di Valentina Stragliati, candidata per la Lega alle elezioni regionali in Emilia-Romagna del prossimo 26 gennaio, che aggiunge: “L’operazione, complessa e articolata, compiuta anche attraverso importanti collaborazioni internazionali e conclusa in queste ore, è una delle tante attività di contrasto e lotta alla criminalità portate a termine dalle nostre Forze dell’Ordine, che testimonia una volta di più la preziosa e costante opera che le stesse riescono a garantire ogni giorno, con professionalità, capacità e coraggio per la tutela e la sicurezza dei cittadini”.

“A tutte loro – conclude Valentina Stragliati (Lega) – deve andare non solo il plauso e il ringraziamento dell’intera comunità, ma anche il massimo supporto da parte delle Istituzioni, fornendo il sostegno, gli strumenti e i mezzi adeguati per una sempre più efficace lotta alla criminalità e per la tutela dei cittadini e della loro sicurezza. La Lega ritiene queste ultime priorità imprescindibili della propria azione, come dimostrato con le politiche attuate dal Ministro Matteo Salvini durante l’esperienza di Governo – periodo in cui, significativamente, gli sbarchi di immigrati clandestini in Italia sono notevolmente diminuiti – e con tutti i provvedimenti messi in campo dove la stessa Lega amministra e dove amministrerà”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.