Quantcast

Vuole acquistare due biciclette da 2.300, ma la firma sull’assegno non torna. Denunciato per truffa

Cerca di acquistare due biciclette sportive, del valore di 2.300 euro con l’assegno, ma la firma risulta essere non conforme a quella depositata.

E’ quindi finito nei guai un pregiudicato 56 enne, residente a Piacenza. I carabinieri, che hanno svolto accertamenti sulla vicenda, lo hanno denunciato per truffa.

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.