Quantcast

Buon cibo e prevenzione, ciclo di incontri e cena benefica in favore della Breast Unit

Mangiare sano senza togliere nulla ai piaceri della buona tavola.

E’ l’obiettivo che anche quest’anno si prefigge di spiegare la Breast Unit dell’Ausl di Piacenza che, in collaborazione Armonia, Amop e Andid, promuove un nuovo ciclo di incontri gratuiti dedicati alla corretta alimentazione in sinergia con Eataly Piacenza. Quattro gli appuntamenti, in calendario ad Eataly, in cui i professionisti della salute e gli chef mostreranno ai partecipanti come cucinare piatti salutari, allegri e gustosi. A questi incontri si aggiungerà – giovedì 20 febbraio, sempre ad Eataly – una cena benefica per sostenere le attività della Breast Unit e del reparto di Onclogia di Piacenza. Parte del ricavato sarà devoluto a favore della ricerca.

L’iniziativa è stata presentata nella mattinata del 3 febbraio dai rappresentanti di tutte le realtà coinvolte. “La lotta ai tumori – ha commentato Dante Palli, direttore della Breast Unit – comincia da una sana alimentazione. Durante i vari incontri la preparazione delle ricette in diretta sarà accompagnata dalle indicazioni dei professionisti dell’ospedale: l’alimentazione, unitamente ad alcuni accorgimenti legati all’attività fisica, svolge un ruolo chiave per prevenire tante patologie e ridurre il rischio di tumore”.

“Ciò che mi piace di più di quest’iniziativa è che si riesce a fare informazione con un sorriso – le parole di Caterina Petrosino, responsabile didattica ed eventi Eataly Piacenza, accompagnata dallo Store Manager del negozio Gregorio Amoretti – . L’obiettivo è non far sentire solo nessuno, coinvolgere la comunità e promuovere il buon cibo. Oltre che, ovviamente, raccogliere fondi per la Breast Unit”. “Oggigiorno l’alimentazione è sempre più importante, c’è sempre più interesse per questo tema – ha aggiunto Michela Monfredo, Psicologa del dipartimento Oncoematologia, che ha anche sottolineato il ruolo delle associazioni nell’iniziativa. “Con le loro attività, supportano il nostro impegno quotidiano per la prevenzione e la cura dei tumori”.

Alla conferenza stampa erano presenti anche Monica Maj, responsabile regionale Associazione nazionale dietisti (Andid); Romina Piergiorgi, presidente Amop; Romina Cattivelli, presidente Armonia.

IL CALENDARIO DEGLI APPUNTAMENTI

– Giovedì 6 febbraio, dalle 18 alle 19:30, “Vino e cioccolato: i falsi miti”

– Giovedì 20 febbraio, dalle 18 alle 19:30, “Le mille virtù dell’olio d’oliva”

– Giovedì 12 marzo, dalle 18 alle 19:30, “Il pane e le sue farine”

– Giovedì 26 marzo, dalle 18 alle 19:30, “I dolci: si o no?”

LA CENA BENEFICA – Giovedì 20 febbraio, ore 20, al Ristorante Eataly Piacenza. Per aderire alla cena è necessario prenotarsi entro il 10 febbraio sul sito di Eataly: https://www.eataly.net/it o al box informazioni. Per maggiori info mandare una mail a eatalypiacenza@eataly.it o chiamare il numero 0523 1737001

Menù adulti: prezzo 35 euro

Menù bambino: 15 euro

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.