Busa, contro Delta per mantenere la vetta “Non vogliamo adagiarci”

Più informazioni su

Prima sfida casalinga del girone di ritorno: il Busa Foodlab attende sul campo di Gossolengo, sabato 15 febbraio alle 18:30, le milanesi del Delta Engineering.

La squadra di Gorgonzola è uscita dall’ultimo turno con un secco 3-0 ai danni di Marudo, all’andata le biancoblu dovettero darsi piuttosto da fare per chiudere la partita sul 3-1; una sfida dove firmò il suo esordio in categoria Matilde Chinosi, opposto in forza anche alla formazione under 18 Regionale MioVolley, dove ha messo a segno ben ventidue punti nell’ultima uscita con GioVolley. La squadra di coach Sassi arriva alla quindicesima di campionato dopo il 3-1 inflitto alle reggiane dell’Arbor Interclays, tre punti che hanno scacciato i fantasmi delle due sconfitte patite nei quarti di finale di Coppa Italia dove Chinosi ha avuto un buon impatto nella partita con Gorle, qualificatasi poi per la final four nazionale.

«In Coppa Italia non siamo state abbastanza concentrate, qualche problema fisico ed il buon livello delle avversarie hanno fatto il resto – spiega Chinosi -. Ora, tornato il campionato, io e la squadra siamo pronte a dare il massimo». Per l’opposto del Busa Foodlab l’ultima sfida con Arbor ha nascosto qualche insidia ma la determinazione a proseguire nel percorso tracciato ad inizio stagione è decisamente forte. «Nonostante il risultato, la trasferta di sabato scorso è stata tutt’altro che semplice – prosegue Chinosi -. Siamo la squadra da battere: tutte noi siamo determinate a mantenere la vetta».

Una vetta a quota 39 punti con la più immediata inseguitrice, Cusano Milanino, distante otto lunghezze. Sabato sarà la volta di affrontare un’altra formazione milanese che finora ha conquistato solo cinque dei venti punti complessivi in graduatoria lontano dal palazzetto di Gorgonzola. «Anche se abbiamo un buon margine sulle squadre inseguitrici non vogliamo affatto adagiarci – conclude Chinosi – Se l’allenatore mi farà entrare sono pronta: la voglia di giocare è tanta e quella di fare bene molta di più: la partita di sabato non sarà semplice ma ce la metteremo tutta per dare il meglio».

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.