Pulizie più frequenti sui treni “Anche su quelli pendolari?”

Il Gruppo Fs Italiane, in ottemperanza alle misure approvate dal Consiglio dei Ministri con il Decreto legge in materia di contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID-2019, ha attivato procedure particolari per garantire la gestione di situazioni riconducibili a possibili casi di corona virus a bordo sia dei treni a media e lunga percorrenza (Frecce, InterCity, InterCity Notte) sia dei treni regionali a favore della massima sicurezza delle persone in viaggio e del personale di prima linea delle Società operative.

Ci sono giunte in redazione richieste di spiegazione da parte di alcuni pendolari piacentini e non sull’esigenza di applicare lo stesso protocollo anche sui treni di Trenord, la società di trasporto ferroviario lombarda.

Che collegano Milano a Piacenza transitando per alcune delle stazioni collocate nella “zona rossa” dove si è sviluppato il focolaio. Alcune di queste stazioni sono state peraltro chiuse.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.