Quali effetti delle droghe sul cervello? Medico ne parla ai giovani del “Tramello”

Nella mattinata di giovedì 13 febbraio, all’Istituto Tramello di Piacenza si terrà un incontro per sensibilizzare gli adolescenti sul tema dell’uso delle sostanze stupefacenti.

Un incontro che si prefigge l’obiettivo di far comprendere ai ragazzi quali sono i principali effetti e i rischi derivanti dall’uso delle sostanze stupefacenti, così come dell’abuso dell’alcool. Verranno spiegati gli effetti a breve e a lungo termine sulla funzionalità cerebrale, specialmente i danni irreversibili conseguenti anche ad un utilizzo sporadico, o della prima volta, e la grande difficoltà di uscire da situazioni dipendenza psico-fisica.

Relatore sarà il dott. Alessandro Sacchelli, medico neurochirurgo presso la Casa di Cura Piacenza, che parlerà di fronte agli studenti delle classi prime, seconde e terze, delle più importanti funzioni neuropsichiche e di interazione con l’adolescente e degli effetti del consumo di sostanze stupefacenti sul funzionamento cerebrale.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.