Vigor Carpaneto vuole alimentare il buon momento a domicilio del Crema

Più informazioni su

Uno scontro diretto per provare ad avvicinarsi alla zona salvezza, ancora distante cinque lunghezze nonostante un ottimo inizio di girone di ritorno.

Archiviata con il sorriso la vittoria nel derby piacentino contro il Fiorenzuola (2-1), la Vigor Carpaneto è pronta per un altro confronto importante, questa volta allo stadio “Voltini”, ospite del Crema nella sesta giornata di ritorno del girone D di serie D (domenica ore 14,30).

Le due squadre sono impantanate nella zona play out, con la formazione biancazzurra allenata da Stefano Rossini che, dopo i tre punti di domenica scorsa, è salita al sest’ultimo posto, dovendo compiere così l’ultimo gradino ancora per approdare in acque più tranquille. Ma la classifica è cortissima e serve continuare a far bene, cosa che la Vigor sta facendo soprattutto dopo il giro di boa con 2 vittorie, altrettanti pareggi e 1 sconfitta pur con un calendario difficile.

“In settimana – spiega Rossini – abbiamo lavorato bene, come è sempre stato fin qui, per cercare di preparare al meglio questa partita molto importante come le sono tutte quelle da qui alla fine. Il Crema è una formazione che è stata allestita per essere più in alto di dove si trova ora e questo testimonia l’alto livello di questo campionato. Se parti male o hai una flessione, per tirarti su servono filotti di vittorie e farli in un campionato molto equilibrato è più difficile. E’ un girone bellissimo e ora ci sono anche tante squadre rinforzate, penso per esempio al Calvina. Noi dobbiamo pensare alla nostra prestazione e stiamo crescendo in questo. Quando migliori, prendi più consapevolezza e fiducia e devi assolutamente continuare. Ora siamo più squadra, facciamo meglio le due fasi (possesso e non possesso) e siamo più intensi, ma guai ad accontentarsi, anche se questo rischio non esiste, visto che la nostra classifica non ci può lasciar tranquilli”.

Quindi aggiunge. “Domenica sfideremo una squadra di qualità, soprattutto a metà campo e in avanti; il Crema ha giocatori importanti e può far male in qualsiasi momento. Inoltre giocheremo in uno stadio bello come il “Voltini” e per noi sarà un bel banco di prova”.

Il Carpaneto ritrova l’attaccante Lorenzo Rivi, reduce dal turno di squalifica, mentre dovrà ancora fare a meno del centrocampista Federico Abelli (infortunato), oltre al giovane difensore Lorenzo Leporati, indisponibile per questo match.

L’AVVERSARIO – Il Crema è allenato da Andrea Dossena, già difensore di Napoli, Liverpool e della nazionale azzurra. Il tecnico lodigiano è subentrato sulla panchina nero bianca dopo le dimissioni di Alessio Tacchinardi e il successivo interregno del suo vice Luca Moggi. Domenica scorsa, la squadra lombarda ha ceduto 2-1 sul campo del Lentigione, mentre nella giornata di venerdì ha ricevuto il parere sfavorevole della Corte sportiva d’appello nazionale che ha accolto il controricorso del Ciliverghe (dopo il primo round andato ai cremaschi) e ha omologato la vittoria sul campo dei bresciani, che salgono così a quota 20 punti. Il Crema, invece, resta fermo al quint’ultimo posto con 22 punti, a -1 dalla Vigor e a -6 dalla salvezza diretta, con li divario sulla zona retrocessione diretta che passa da cinque a quattro lunghezze.

“E’ una partita – afferma Dossena – molto importante per entrambe le formazioni, uno scontro diretto a tutti gli effetti; assisteremo a un match avvincente dove le due squadre daranno il massimo. Rispetto a noi, la Vigor ha iniziato il girone di ritorno in modo migliore e sappiamo di dover affrontare un avversario molto motivato, fiducioso nelle proprie capacità. Il Carpaneto è una squadra solida, con un gioco essenziale, ma efficace e con un gruppo dotato di carattere. Sappiamo di ospitare una squadra contro la quale dovremo battagliare al meglio per cercare di colmare le lacune emerse negli ultimi match; produciamo molto, ma finalizziamo poco”. Quindi aggiunge. “Ho la convinzione, comunque, che il Crema disputi un’ottima partita, i ragazzi daranno segnali per concretizzare in modo positivo il gran lavoro svolto in settimana per preparare al meglio un match vitale”. Da valutare il possibile ritorno a disposizione dell’esperto attaccante Nicola Ferrari (1983).

LA TERNA ARBITRALE – A dirigere l’incontro tra Crema e Vigor Carpaneto sarà l’arbitro Fabrizio Arcidiacono della sezione AIA di Acireale, coadiuvato dagli assistenti Daniele Sbardella di Belluno e Nicola Salvi di Padova.

L’EX – Nelle fila del Crema milita un ex di turno: l’attaccante Nicolò Corioni (1999), lo scorso anno alla Vigor Carpaneto in serie D e decisivo all’andata in quella che fu l’ultima partita di Martins Adailton alla guida dei biancazzurri.

IL TURNO – Questo il programma della sesta giornata di ritorno del girone D di serie D (domenica ore 14,30): Alfonsine-Sporting Franciacorta, Correggese-Ciliverghe, Crema-Vigor Carpaneto, Fanfulla-Sasso Marconi Zola, Fiorenzuola-Calvina, Mantova-Forlì, Mezzolara-Lentigione, Progresso-Sammaurese, Savignanese-Breno.

LA CLASSIFICA – Mantova 48, Fiorenzuola 44, Correggese 40, Fanfulla 36, Lentigione, Mezzolara 34, Calvina 32, Forlì, Breno, Progresso 29, Sasso Marconi Zola, Franciacorta 28, Vigor Carpaneto 23, Crema 22, Sammaurese 21, Ciliverghe 20, Alfonsine 18, Savignanese 17.

I BOMBER – Questa la classifica dei marcatori (prime posizioni) del girone.

20 reti: Scotto (Mantova) – 8 su rigore

13 reti: Guccione (Mantova), Saporetti (Correggese) – 2 su rigore

12 reti: Sereni (Mezzolara) – 5 su rigore

11 reti: Altinier (Mantova), Draghetti (Sasso Marconi Zola) – 5 su rigore

10 reti: Costantini (Sammaurese)- 3 su rigore, Recino (Calvina) – 4 su rigore

9 reti: Bertazzoli (Franciacorta) – 2 su rigore, Delcarro (Calvina).

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.