A Gragnano le “Letture da casa” per i più piccoli su Facebook

Il rispetto delle regole volte a contenere il contagio può risultare davvero pesante per i più piccoli e per i loro genitori, costretti a limitare le proprie attività e i giochi tra le mura domestiche.

Elisabetta Pallavicini – Responsabile della Biblioteca Comunale di Gragnano Trebbiense -, Matteo Provini, consigliere comunale e volontario, e Lorena Grasso, volontaria, hanno pensato allora ad attivare una bella iniziativa: le “Letture da casa”. Si tratta di letture animate proposte sul profilo facebook della Biblioteca. Mercoledì 25 si è partiti proponendo un testo di Leo Lionni: “Un colore tutto mio”. Altre nuove video-letture sono già state preparate.

“Desidero ringraziare Elisabetta e Matteo per questa iniziativa. La nostra Biblioteca – afferma il sindaco Patrizia Calza – è da tempo un punto di riferimento per tanti cittadini ed è davvero molto frequentata. La necessità di chiudere al pubblico ha comportato la perdita di un luogo di incontro e ha impedito di effettuare i prestiti di testi, la cui lettura avrebbe potuto aiutare a “colmare” le lunghe ore trascorse in casa. Queste attività via web dedicate ai nostri piccoli cittadini consentono di mantenere vivo il rapporto con la comunità, oltre che costituire un’opportunità di svago per tanti bambini costretti nelle mura di casa”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.