Quantcast

Ai carabinieri anche le richieste di aiuto di anziani e persone sole

Più informazioni su

Continuano serrati i controlli dei Carabinieri del Comando Provinciale di Piacenza finalizzati al rispetto dell’attuale disciplina sulla mobilità e a consolidare gli sforzi diretti a contenere la situazione epidemiologica in atto.

“Sono infatti ancora molto numerose – sottolinea l’Arma – le condotte, palesemente incoerenti con le regole prudenziali che sono state imposte all’intera comunità, che sono emerse anche nel corso dei servizi più recenti, mentre prosegue parallelamente il controllo sulle autocertificazioni solo formalmente corrette”. Da registrare nel corso dei controlli le denunce di diversi tossicodipendenti, in particolare a Castel San Giovanni e a Monticelli d’Ongina, perché sorpresi alla ricerca di sostanze stupefacenti. Non sono neppure giustificabili – viene ribadito – le troppe occasioni di spostamento in auto, in bici e a piedi prive di motivazione: tra i fermati anche un automobilista che – pur privo di patente di guida e copertura assicurative – viaggiava con l’auto, trasportando a bordo anche i suoi amici.

Cresce anche l’esigenza assistenziale, per le persone sole ed anziane. In particolare, nella giornata di mercoledì, il personale della Stazione di Sarmato ha assistito una signora ultraottantenne che si era rivolta al 112 per chiedere come poter acquistare acqua e generi alimentari. Prontamente raggiunta per offrirle sostegno, l’incontro è stato anche un’occasione per confortarla e alleviare le attuali forme di solitudine. Non mancano infatti neppure le segnalazioni di familiari, amici e conoscenti di persone sole che non riescono a contattare i loro cari e chiedono rassicurazioni o anziani che si trovano in difficoltà, perché costretti a cavarsela da soli, di fronte a fastidiosi mal di denti come allo smarrimento delle chiavi.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.