“Aiutiamoci tra noi, prendi quello che ti serve”, l’iniziativa in via San Bartolomeo

“Aiutiamoci tra noi, prendi quello che ti serve”.

Accanto a questo semplice cartello, apparso in via San Bartolomeo a Piacenza, ecco scatole di pelati, un pacco di biscotti, bottiglie d’acqua e anche dei libri. A condividere l’immagine Claudia Castelli, l’admin del gruppo Facebook “A Piacenza chiedilo a me”.

Un gesto potente, quello di mettere a disposizione del cibo, che contrasta con l’accaparramento di generi alimentari e non nei supermercati, più volte segnalato.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.