Bookcrossing nella cabina telefonica di viale Dante, l’iniziativa dello scrittore Gabriele Dadati

Bookcrossing nella cabina telefonica di viale Dante a Piacenza, l’iniziativa dello scrittore Gabriele Dadati.

“Laura e io abbiamo compiuto un atto di cittadinanza attiva e abbiamo avviato Lo scambialibri-Cabina telefonica viale Dante 117, che si trova proprio di fronte a casa, accanto all’ex caserma dei vigili del fuoco – scrive Dadati su Facebook, nel presentare il progetto avviato insieme alla moglie Laura Scaglioni -. Ovviamente l’accesso al telefono (che funziona) è pienamente garantito”.

“Nel caso, il tavolino Ikea e i quattro fogli stampati sono rimovibili in un lampo. Ma ci sembrava una cosa bella, mettere a disposizione dei libri in un quartiere così popoloso, che in genere può contare su una frequentatissima biblioteca di zona ora chiusa”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.