Quantcast

Dopo il deragliamento, ripristinata l’alta velocità Milano-Bologna

Più informazioni su

Come preannunciato nei giorni scorsi, è ripresa la circolazione dei treni dell’alta velocità sulla linea Milano-Bologna, interrotta dopo il deragliamento di un Frecciarossa a Ospedaletto Lodigiano lo scorso 6 febbraio.

Lo riferisce l’Ansa, che spiega anche come, una volta dissequestrata l’area dell’incidente – dove morirono i due macchinisti Giuseppe Cicciù e Mario Dicuonzo – i tecnici di Rfi hanno lavorato 24 ore su 24 per ripristinare la linea entro il 2 marzo. I tecnici hanno terminato con un leggero anticipo: i primi convogli hanno infatti iniziato a circolare ieri in serata.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.