Europa Verde “Maggior impegno per partite Iva, liberi professionisti, artigiani e Pmi”

Più informazioni su

Intervento di Verdi Europaverde Piacenza

Siamo pienamente consapevoli della drammatica emergenza sanitaria che il Governo sta affrontando ma è necessario un impegno maggiore per sostenere la crisi economica con cui dovranno fare i conti partite iva, liberi professionisti, artigiani e commercianti.

L’indennità di 600 euro una tantum, prevista all’interno della manovra Cura Italia, resta inadeguata e insufficiente per un settore troppo spesso dimenticato ma che rappresenta una parte significativa dell’economia italiana. Basti pensare che in Germania saranno destinati circa 50 miliardi per artigiani le piccole aziende e un sussidio immediato da 9.000 euro per i prossimi tre mesi per quelle con meno di 5 dipendenti. I piccoli e giovani professionisti rischiano più di tutti la totale paralisi dell’attività lavorativa. Bisogna fare spazio a provvedimenti strutturati, garantendo la facilità di accesso a cassa integrazione e sospensione dei mutui per inserire i lavoratori autonomi all’interno di un nuovo sistema di tutele che vada oltre la singola indennità.

Non dimentichiamo poi le persone disoccupate, precarie e sottoccupate che per mesi non potranno cercare un lavoro. Per loro occorre pensare ad un reddito europeo di quarantena. Si tratta di una misura emergenziale necessaria, anche a sostegno della domanda interna che altrimenti raggiungerebbe livelli di depressione paurosi e soprattutto per dare fiato alle persone prive di sostentamento. Meglio spendere tanto adesso che molto, molto di più dopo.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.