Quantcast

“Forzati i lucchetti di chiusura di alcuni giardini pubblici. E’ grave e inaccettabile”

Consueto messaggio serale del sindaco di Piacenza Patrizia Barbieri che dalla sua pagina Facebook comunica con i cittadini, vista la situazione di separazione forzata a cui è costretta per la malattia.

Il primo cittadino mette in evidenza ancora le violazioni alle disposizioni contro la diffusione del coronavirus.

Ecco il suo post:  Questa mattina mi hanno segnalato una cosa davvero grave e inaccettabile. Qualche irresponsabile ha forzato i lucchetti di chiusura di alcuni giardini pubblici, gli stessi che il Comune ha chiuso a tutela della salute pubblica. Non ci potevo credere! Ho disposto che venissero immediatamente ripristinate le chiusure, e contestualmente mi sono attivata perché i responsabili vengano individuati. Non vi sarà alcuna tolleranza.

Non riesco a non chiedermi dove abbiate la testa. Perché sfidare? Perché mancare di rispetto alla vostra comunità e a voi stessi? Davvero non vedete quanto dolore è intorno a noi? Davvero non capite quanto questi comportamenti siano irriguardosi verso chi sta soffrendo e chi combatte in prima linea per fermare il contagio?

Nonostante questo, stasera desidero portare un po’ di speranza e di serenità nelle vostre case, prima che andiate a dormire. Anche se i numeri restano elevatissimi e continua ad essere forte la nostra preoccupazione, iniziamo a registrare qualche piccola nota positiva e qualche accesso in meno al Pronto Soccorso. Potrebbe essere il primo effetto delle restrizioni e dei limiti che ci impongono di stare a casa? Io lo voglio sperare. Ecco perché dobbiamo insistere e continuare nel nostro impegno con rigore, determinazione e senso di responsabilità.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.