I sindaci Lega: “Dal Governo scaricabarile sui Comuni, siamo carne da macello”

Più informazioni su

“Ennesimo spot senza indicazioni precise: ancora una volta Conte promette e scarica i problemi sui Comuni. Il Governo annuncia soldi che non ci sono e che non si sa quando e come arriveranno. Non c’è chiarezza per le fasce più deboli né per le potenziali nuove povertà”.

Così i sindaci leghisti Roberta Battaglia (Caorso), Romeo Gandolfi (Fiorenzuola d’Arda), Manuel Ghilardelli (Ziano Piacentino) e Renato Torre (Coli) a nome degli amministratori Lega della provincia di Piacenza, di maggioranza e opposizione. “Il premier Conte e il ministro Gualtieri – aggiungono – hanno scaricato i problemi e le responsabilità prima sugli ospedali, poi sui governatori e ora sui sindaci. Noi amministratori faremo il nostro dovere come sempre, ma non siamo carne da macello. Nessun sindaco italiano merita un atteggiamento simile. Dopo mezz’ora dalla fine della conferenza stampa del premier, i cittadini avevano già cominciato a scrivere ai Comuni per avere soldi che ora non ci sono». (nota stampa)

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.