Il coronavirus non ferma i ladri: sventato furto in ospedale

Il coronavirus non spaventa e non ferma i ladri.

Grazie alla professionalità di una guardia giurata Ivri è stato sventato un furto ai danni di una operatrice socio sanitaria del reparto di neurologia, in servizio presso l’ospedale Guglielmo da Saliceto di Piacenza. Il malvivente è stato fermato mentre tentava di fuggire con la refurtiva, un portafogli, tra le vie interne dell’ospedale.

L’operato di Ivri sia per le guardie giurate, e soprattutto per il personale di portierato, in questi giorni è particolarmente gravoso, in stretta collaborazione con il personale sanitario, per far rispettare le regole ai cittadini e garantire la massima sicurezza nell’area ospedaliera. “Purtroppo noi di Ivri non siamo mai menzionati in queste situazioni, ma siamo sempre a disposizione per tutelare i cittadini insieme a medici, infermieri e volontari dell’azienda sanitaria e come loro stiamo facendo doppi turni no stop” – fanno sapere gli operatori.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.