Le Rubriche di PiacenzaSera.it - Confapi Industria

La gestione del personale ai tempi del coronavirus, corso online di Confapi Industria

Confapi Industria Piacenza, per il tramite del suo ente di formazione Pmi Informa, ha organizzato per mercoledì 1 aprile un corso online per fornire alle aziende un supporto nella gestione del personale in questo delicato momento.

Il corso è dedicato al tema “Come cambia la gestione del personale con i nuovi decreti per la gestione dell’emergenza del Coronavirus” e sarà tenuto dal dottor Federico Avanzi, consulente del lavoro e referente delle relazioni industriali di Confapi Industria Emilia Romagna: al centro dell’incontro finiranno tutte le novità emerse dai nuovi decreti circa la gestione di ferie, assenze, cassa integrazione in deroga e licenziamenti.

“Pmi Informa in questi anni è sempre stata molto attenta alle novità legate all’area dell’amministrazione e della gestione delle risorse umane fornendo momenti di approfondimento con esperti del settore per supportare i titolari e i responsabili delle aziende nella corretta gestione di questo ambito – illustra il direttore di Confapi Industria Piacenza Andrea Paparo – anche in questi giorni, dove ci dobbiamo confrontare con le continue novità dettate dai diversi decreti del presidente del Consiglio Conte e dalle integrazioni normative, vogliamo fornire delle indicazioni operative su come gestire le diverse assenze e i congedi, i fondi di solidarietà e le casse integrazioni per le aziende”.

Il corso sarà tenuto in modalità e-learning attraverso un’apposita piattaforma che consentirà anche un dibattito al fine di rendere l’incontro utile per la gestione delle pratiche concrete. Per Pmi Informa si tratta di una nuova modalità di erogazione di servizi formativi che continuerà con altre tematiche nel prossimo periodo.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.