Quantcast

La richiesta al sindaco Barbieri “Stop a sanzioni per sosta negli spazi blu”

Stop alle sanzioni per sosta non pagata negli spazi blu a Piacenza.

La richiesta, direttamente rivolta al sindaco Patrizia Barbieri, arriva da Michele Rosato, presidente dell’Automobile Club Piacenza. “Riceviamo da soci del Club la segnalazione che ausiliari del traffico starebbero in questo periodo comminando sanzioni per la violazione della normativa sulla sosta presso gli spazi blu – si legge nel documento indirizzato al primo cittadino -. Stante il momento di particolare difficoltà e la raccomandazione a permanere all’interno delle proprie abitazioni, sono a chiederle rispettosamente di valutare e disporre la sospensione di tale attività sanzionatoria, così come disposto da altre Amministrazioni Comunali, nonché disporre l’annullamento delle sanzioni comminate per la medesima infrazione, a far data dall’inserimento della provincia di Piacenza in Zona Rossa”.

Sul tema intervengono anche i consiglieri comunali del Partito Democratico, che hanno presentato una interrogazione urgente nella quale, tra le altre cose, si chiede a sindaco e giunta “a che punto è l’interlocuzione con Piacenza Parcheggi per la sospensione del pagamento della sosta negli spazi blu per tutta la durata dell’emergenza Covid-19” e “se il Comune ha dato indicazioni a Piacenza Parcheggi perché disponga la sospensione del passaggio degli ausiliari del traffico per gli accertamenti e i sanzionanti delle violazioni”.

“E’ vergognoso – affermano – dare multe per sosta scaduta o non registrata negli spazi blu in questo periodo di drammatica emergenza”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.