Quantcast

Musei civici e biblioteche aperte, ma con accessi contingentati

Sono riaperti da questa mattina, mercoledì 4 marzo, i Musei Civici (Palazzo Farnese e Storia Naturale) e tutte le Biblioteche comunali di Piacenza, con i consueti orari di operatività.

In ciascuna delle strutture interessate, tuttavia, l’accesso avviene in modo contingentato, prevedendo un numero massimo di 20 persone per sezione a Palazzo Farnese e un numero massimo di 20 persone in totale presso il Museo di Storia Naturale. Presso la Biblioteca Passerini Landi e nelle sedi decentrate, ci sarà una disponibilità dimezzata di posti a sedere, per consentire una distanza più ampia tra gli utenti.

Per quanto riguarda le Biblioteche, tutti i servizi sono pienamente funzionanti, ma con particolare attenzione a evitare assembramenti di persone e affollamento all’ingresso, nei cortili, per la consultazione dei volumi o ai punti prestito. Ai Musei Civici, come presso la Passerini Landi e le sedi decentrate, restano sospese sino all’8 marzo compreso tutte le attività laboratoriali, culturali, ludiche e didattiche. Presso i Musei Civici di Palazzo Farnese saranno, inoltre, sospesi il servizio di visite guidate e le prenotazioni di gruppi.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.