Quantcast

Osservazioni Pums, il coronavirus fa slittare i termini al 4 maggio

Presentazione osservazioni al piano urbano della mobilità sostenibile di Piacenza, il termine è stato prorogato al 4 maggio.

Una decisione assunta dalla Giunta, riunitasi in videoconferenza come prevedono le recenti disposizioni di contenimento del coronavirus. Proprio l’emergenza sanitaria è il motivo che ha spinto l’esecutivo a far slittare di 30 giorni il termine per la presentazione delle osservazioni.

Le limitazioni agli spostamenti dei cittadini, spiega l’assessore all’ambiente Paolo Mancioppi che ha presentato la proposta, di fatto impediscono che questi possano agevolmente consultare la corposa documentazione del Pums.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.