Riaperta la strada di Campremoldo dopo i lavori all’acquedotto

E’ stata riaperta nel pomeriggio di venerdì 13 marzo la strada comunale per Campremoldo Sopra.

Come noto, la viabilità ha subito disagi e interruzioni nei mesi scorsi per la presenza del cantiere di Ireti volto alla riqualificazione della rete acquedottistica e alla posa della fognatura a servizio della Frazione. In giornata si è proceduto all’asfaltatura e alla pulitura e quindi alla riapertura. I lavori non possono però considerarsi finiti: occorrerà infatti procedere al collaudo, che non richiederà alcuna chiusura della strada, e al collegamento con le abitazioni insistenti sul percorso. L’allaccio a quelle site in località Piscine richiederà la chiusura del tratto per quattro o cinque giorni.

A fine estate inoltre, dopo l’avvenuto assestamento, si procederà all’asfaltatura della strada per tutta la larghezza.
Questi lavori tuttavia dovranno attendere. A causa dell’emergenza sanitaria in atto la ditta esecutrice procederà infatti ad una settimana di chiusura, anche per la difficoltà nell’approvvigionamento dei materiali necessari.

“Si tratta di lavori attesi da decenni – commentano il Sindaco Patrizia Calza e l’Assessore ai Lavori Pubblici Cristiano Schiavi -. Dovremo così mettere fine ai guasti verificatisi degli anni scorsi razionalizzando e potenziando il sistema idrico integrato del territorio comunale. La posa delle nuove tubazioni interrate garantirà durabilità, affidabilità dei materiali e omogeneità con gli impianti esistenti: la nuova rete di distribuzione di acquedotto porterà anche notevoli vantaggi quali la riduzione degli sprechi idrici causati dalle perdite ed un servizio migliore alle utenze servite. Ringraziamo IREN per l’attenzione al territorio e la collaborazione.

Al termine dei lavori, dell’importo complessivo di 547mila euro finanziati al 50% per cento dalla Regione Emilia-Romagna, faremo il punto sull’importanza di quanto realizzato e su ciò che si andrà a realizzare in futuro”. (nota stampa)

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.