“Vicini anche ai bambini. Dai prossimi giorni consegna a domicilio di articoli di cancelleria”

Un pensiero per le famiglie e i bambini, forse i più segnati dalla quarantena e da tutte le limitazioni imposte dai vari decreti per contenere il coronavirus.

Il Comune di Piacenza attiverà un nuovo servizio di consegna a domicilio di articoli di cancelleria, per consentire ai bimbi di eseguire i compiti ed esprimere il proprio estro. Lo annuncia il sindaco di Piacenza, Patrizia Barbieri, insieme all’assessore Federica Sgorbati. La difficoltà di reperire quaderni, colori, risme di carta, è stato infatti più volte segnalato dalle famiglie.

“Da oltre un mese, ormai, soprattutto in città, bambini e ragazzi sono costretti a stare 24 ore al giorno tra le mura di casa. Da quando abbiamo chiuso le scuole molti minori non sono più usciti, nemmeno per una boccata d’aria, anche perché i decreti del Governo e della Regione hanno progressivamente imposto restrizioni sempre più rigide, necessarie per fronteggiare la grave emergenza che stiamo vivendo” scrive il sindaco su Facebook.

“Noi amministratori stiamo cercando di non tralasciare nulla, nemmeno le piccole cose. Nei prossimi giorni, grazie al lavoro di Federica Sgorbati, dovremmo riuscire a coordinare un servizio per la consegna a domicilio di cancelleria e articoli per i bambini, per lo studio, per la loro creatività e non solo. Auspico che questa emergenza finisca presto anche per realizzare il desiderio di tanti nonni di rivedere e riabbracciare i loro nipotini e di tanti bambini di ritornare a ricevere quelle manifestazioni d’affetto a cui erano abituati”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.