A Calendasco penne e quaderni arrivano a casa. Attivato nuovo servizio a domicilio

Penne e quaderni a domicilio a Calendasco (Piacenza). L’amministrazione comunale ha attivato il nuovo servizio in collaborazione con una cartoleria del territorio piacentino e il prezioso supporto dei volontari di Protezione civile.

“La scuola non è chiusa, si è solo trasferita on line”, afferma il sindaco Filippo Zangrandi. “Le necessità di tante famiglie con studenti potranno essere soddisfatte: già dalla prossima settimana la cancelleria arriverà direttamente a casa, l’istruzione è un bene primario”.  Chi è interessato può prenotare il materiale necessario entro il sabato di ogni settimana al numero 3207698852; lo riceverà entro il mercoledì successivo. In caso di urgenze potranno essere attivate anche consegne eccezionali.

“Un grazie particolare – conclude Zangrandi – va al Gruppo Volontari Protezione civile Calendasco che aggiunge un ulteriore tassello all’impegno quotidiano per assicurare spesa e farmaci a domicilio, oltre che per il monitoraggio del rispetto dei divieti sugli spostamenti svolto fianco a fianco con gli amministratori comunali in supporto alle Forze dell’ordine”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.