Quantcast

A San Polo apre il centro per l’isolamento dei convalescenti

Apre ufficialmente domani, a San Polo di Podenzano, il centro Covid 4, realizzato all’interno dell’Area Logistica dell’aeroporto di San Damiano.

Complessivamente, nelle palazzine denominate Aquila e Falco, potranno essere ospitate fino a 40 persone, completamente autonome, in isolamento domiciliare perché positive al virus Covid. Per allestire il centro, l’Aeronautica Militare ha messo a disposizione i locali e una palestra, che servirà come struttura di appoggio per il personale in servizio. La Protezione Civile ha allestito le tende necessarie per la vestizione e la svestizione in sicurezza degli operatori. Il centro sarà gestito dall’Azienda Usl di Piacenza, che coordinerà con proprio personale le Crocerossine e gli altri operatori della Croce Rossa Italiana di Piacenza.

centro covid San Polo

Ogni ospite avrà a disposizione una stanza singola con bagno. La struttura potrà accogliere persone dimesse dall’ospedale, che non possono far ritorno alla propria abitazione o nella struttura in cui vivono perché impossibilitate a rispettare l’isolamento.
A ogni ospite sarà fornito un kit di benvenuto contenente l’essenziale per l’igiene personale. L’Ausl mette a disposizione biancheria e indumenti, grazie alla raccolta di abiti promossa nelle scorse settimane.

L’Azienda Usl di Piacenza garantirà tutti i servizi a supporto (pulizie, lavanderie e pasti), nonché la necessaria fornitura quotidiana di Dispositivi di protezione individuale (DPI) a tutto il personale in servizio. Gli operatori di Croce Rossa sono stati già formati e addestrati da personale Ausl sulle operazioni necessarie alla vestizione e svestizione e sulle specifiche misure di sicurezza da adottare durante l’assistenza agli ospiti positivi covid19.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.