A Cadeo un conto corrente per le famiglie in difficoltà: già raccolti quasi 11mila euro

Più informazioni su

Un conto corrente straordinario a favore delle famiglie bisognose, alimentato dalla solidarietà dei cittadini.

E’ quello che sta avvenendo a Cadeo da inizio aprile, visto il numero crescente di famiglie in difficoltà e i ridotti fondi stanziati dal Governo. “Il Comune si è fatto carico della distribuzione dei Buoni Spesa – racconta il sindaco Marco Bricconi – ma i 32mila e 159 euro stanziati dal Governo non sono sufficienti a coprire l’intero bisogno”. Così è nata l’idea di aprire un conto corrente, per auto sostenere la comunità, come sottolinea il primo cittadino: “E’ un conto acceso presso la Banca di Piacenza, intestato al Comune ed esclusivamente dedicato a questa emergenza, dove è possibile fare donazioni che vengono convertite interamente in buoni spesa”.

La raccolta fondi è realizzata nella piena trasparenza: viene reso pubblico il resoconto delle donazioni e del loro utilizzo, in primis attraverso gli aggiornamenti quotidiani che sono diffusi in questa emergenza attraverso i social. Ad oggi, 28 aprile 2020, sono stati raccolti ben 10.860 euro. “Il primo versamento di solidarietà è stato effettuato dalla Banca di Piacenza stessa, in segno di plauso all’iniziativa realizzata dalla nostra Amministrazione – conclude Bricconi -. L’Istituto Bancario, per agevolare le donazioni, ha disposto la gratuità pressi i propri Sportelli dei bonifici realizzati a favore di questa causa”.

Per dare una mano basta effettuare anche una piccola cifra – detraibile fiscalmente -sul c/c – acceso presso BANCA DI PIACENZA che ha il seguente codice IBAN: IT48 Y051 5665 210C C028 0018 213

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.