Coronavirus, la task force del professor Cavanna sulla stampa internazionale

Coronavirus, la task force del professor Luigi Cavanna sulla stampa internazionale.

L’esperienza, avviata a Piacenza grazie all’Ausl, è stata ripresa da alcune testate estere, come Voice of America e Keyc Tv (affiliata Cbs Fox News). L’attività consiste, come è stato più volte spiegato, in visite domiciliari di persone positive o sospette positive da parte di team sanitari, equipaggiati con dispositivi di sicurezza e dotati di un ecografo palmare, su richiesta del medico curante.

Si può quindi dire che il modello Piacenza ha attirato l’interesse di riflettori internazionali, per il suo approccio medico e anche umano. Come dice il professor Cavanna a Voice of America. “I pazienti ci dicono che finirà come deve finire, ma che è stato importante che li siamo andati a visitare a casa. E questo, per un medico, significa tutto”

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.