Quantcast

Corsi on line per operatori turistici, Maramotti (DTE) “Sfruttiamo il lockdown per migliorarci”

“In questo periodo di reclusione e di distanziamento sociale forzati, è più che mai necessario giocare d’anticipo per farsi trovare pronti al momento della riapertura o sfruttare il tempo a disposizione per colmare le nostre lacune”.

Così, la presidente di Destinazione Turistica Emilia, Natalia Maramotti, chiarisce le ragioni che hanno portato l’ente nato per promuovere in senso organico e strategico l’area compresa tra le province di Parma, Piacenza e Reggio Emilia a organizzare un ciclo di corsi gratuiti di formazione online per operatori turistici già aderenti al circuito di Visit Emilia o interessati a entrare nelle Reti dei prodotti turistici Food & Wine e Cultura & Castellli.

È purtroppo innegabile che l’emergenza della pandemia abbia assestato un duro colpo al sistema della cultura, della ricettività e, più in generale, di tutto ciò che rientra nel campo del turismo. Quello che dobbiamo fare è però concentrarci sulla ripartenza e sull’affinamento dei mezzi a nostra disposizione per lavorare in un settore che sarà governato da nuove dinamiche. Ecco dunque l’importanza di una serie di lezioni e seminari online che possano fornire non solo le istruzioni per usare al meglio gli strumenti di comunicazione a nostra disposizione ma anche un ampio ventaglio di spunti per riflettere sulla valorizzazione del patrimonio esistente.

La Travel and Tourism digital Strategist Roberta Milano conquista lo schermo alle 16:00 di mercoledì 22 e giovedì 23 aprile, per un quadro sul tema dell’incontro tra il cibo, il turismo e le opportunità digitali, con l’analisi delle modalità di evoluzione della domanda e, di conseguenza, del marketing. È infine si sta lavorando ad una edizione on line delle “lezioni emiliane” di Rai Radio 3 a chiudere il ciclo alle 16:00 di mercoledì 29 aprile, con una lezione su La Comunicazione nella Cultura. Per maggiori informazioni: retituristiche@visitemilia.com e www.visitemilia.com.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.