Quantcast

“Datemi le mascherine” 39enne minaccia personale di un’ambulanza: arrestato

Minaccia il personale sanitario di un’ambulanza per avere mascherine: intervengono i Carabinieri e lo arrestano.

E’ successo nella tarda serata di martedì 15 aprile a Rivergaro (Piacenza): un 39enne senegalese, in Italia senza fissa dimora, è stato arrestato dai militari della locale Stazione con le accuse di tentata rapina aggravata, minaccia, resistenza a Pubblico Ufficiale ed interruzione di servizio pubblico.Secondo quanto riferisce l’Arma, l’uomo, in evidente stato di alterazione e con fare minaccioso, raggiunta a piedi un’ambulanza della Pubblica Assistenza Sant’Agata ferma lungo la Statale 45, avrebbe preteso “un numero imprecisato di mascherine”.

Avrebbe tentato quindi di aprire la portiera del mezzo, minacciando il team a bordo della vettura e sputando contro i vetri, per poi darsi velocemente alla fuga. L’aggressore è stato immediatamente intercettato e fermato dai militari di Rivergaro, avvisati nel frattempo dal personale sanitario dell’ambulanza. L’uomo – secondo quanto riportano i carabinieri – prima di essere bloccato definitivamente, ha continuato nelle minacce, stavolta contro i militari intervenuti, opponendo decisa resistenza.

Portato in caserma, dopo le formalità di rito è stato trasferito al carcere delle Novate a disposizione dell’Autorità Giudiziaria competente.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.