Quantcast

Dopo il parto, al centro covid di San Polo: la quarantena di una mamma e il suo bimbo foto

Una mamma e il suo bimbo neonato insieme al centro covid di San Polo (Piacenza). E’ la storia raccontata dall’Ausl di Piacenza – che gestisce la struttura – sul suo profilo facebook.

Dopo essere stata dimessa dall’ospedale la neomamma è arrivata nei giorni scorsi presso la struttura, dove sarà ospite fino alla conclusione del proprio periodo di isolamento. Le due palazzine, allestite pochi giorni fa all’interno dell’Area Logistica dell’aeroporto di San Damiano, hanno infatti lo scopo di accogliere persone positive al virus impossibilitate a rispettare la quarantena in sicurezza nella propria abitazione o nel luogo in cui vivono. “La direzione assistenziale e le ostetriche hanno gestito la dimissione dall’ospedale e l’accompagnamento alla struttura compreso il ritiro dei dispositivi di sicurezza e del corredo necessario al piccolo – si legge nel post -. Mamma e neonato stanno bene e si aggiungono ad altre due donne con i loro bebè già ospitate nel centro covid. In particolare, le ostetriche del Percorso nascita seguono le tre puerpere direttamente a San Polo, per fornire l’assistenza necessaria, soprattutto sul fronte dell’allattamento”.

neonato al centro covid di San Polo
neonato al centro covid di San Polo

Nelle immagini, gli operatori in servizio al centro covid (la coordinatrice Maria Giuseppina Inzerillo con il personale di Croce Rossa Italiana – Comitato di Piacenza), le ostetriche dell’ospedale (con la coordinatrice Daniela Russo) e Cristina Vedovelli per la direzione assistenziale, che ha seguito tutto l’iter insieme alla collega Gabriella Di Girolamo.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.