Esce dal supermercato e accusa un malore, muore un 63enne

Erano da poco passate le 13 di sabato 18 aprile, quando un uomo di 63 anni, all’angolo tra via Carducci e via Bressani, nei pressi delle Poste di Fiorenzuola D’Arda, si è accasciato in mezzo alla strada perdendo conoscenza.

Il sessantatreenne, appena uscito da un supermercato poco distante dalla propria abitazione dove aveva fatto la spesa, percorsi circa 200 metri ha accusato un malore; i passanti, che l’hanno trovato riverso a terra svenuto, hanno immediatamente dato l’allarme. La Centrale Operativa del 118 ha inviato sul posto l’ambulanza infermieristica del pronto soccorso del vicino ospedale e l’ambulanza della Pubblica Assistenza Val D’Arda. I soccorritori hanno immediatamente avviato le manovre di rianimazione, cercando di strappare alla morte l’uomo.

Nel mentre, una pattuglia della Polizia Locale di Fiorenzuola e due auto dei carabinieri si sono fermate per essere d’aiuto ai soccorritori e tenere alla larga i curiosi. Dopo oltre mezz’ora di manovre salvavita, i sanitari purtroppo non hanno potuto fare altro che constatare il decesso del 63enne.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.