La polizia controlla la città dall’alto con i droni

La questura di Piacenza ha fatto alzare in volo alcuni droni per controllare dall’alto il rispetto dell’ordinanza anticontagio in città da parte dei residenti.

I velivoli, che permettono agli agenti di ricevere le immagini dall’alto in tempo reale, sono impiegati soprattutto
nelle zone delle grandi aree verdi e dei parchi pubblici. Ai droni si affiancano i consueti controlli a terra svolti dalle pattuglie in uniforme e in borghese. Il questore di Piacenza, Pietro Ostuni, spiega che “i controlli continueranno ininterrottamente nei prossimi giorni e saranno ulteriormente intensificati al ridosso delle prossime festività”. (fonte Ansa)

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.