Quantcast

Maltempo di febbraio 2019, prorogato di 12 mesi lo stato di emergenza a Piacenza

Il Consiglio dei ministri che si è tenuto lunedì 20 aprile, su proposta del presidente Giuseppe Conte, ha deliberato la proroga, per ulteriori dodici mesi, dello stato di emergenza già dichiarato il 20 marzo 2019 per i territori delle province di Bologna, di
Modena, di Parma, di Piacenza e di Reggio Emilia interessati dagli eccezionali eventi meteorologici che si sono verificati nel mese di febbraio 2019.

L’ondata di maltempo che investì la regione ai primi di febbraio del 2019 causò sull’Appennino piacentino in particolare il fenomeno del gelicidio. I danno furono stimati per circa 30 milioni di euro nell’intero territorio regionale.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.