Mascherine distribuite casa per casa a Bobbio da Croce Rossa e Polizia Locale foto

Come ogni giorno ormai, anche la giornata di venerdì 9 aprile ha visto operare una task force di tutto rispetto, questa volta impegnata nella distribuzione delle mascherine chirurgiche inviate dalla Regione Emilia-Romagna ai Comuni.

Oltre al servizio di distribuzione dei farmaci e della spesa a domicilio, la Croce Rossa di Bobbio, in collaborazione con la Polizia Locale, ha iniziato la consegna delle mascherine nelle frazioni del Comune di Bobbio. La distribuzione, avvenuta nel rispetto delle norme igienico-sanitarie previste dalla normativa vigente, ha avuto come prime destinatarie le fasce più deboli della popolazione e ha visto impegnati due mezzi di Croce Rossa, con cinque volontari, e un mezzo della Polizia Locale con un agente. Nei prossimi giorni la distribuzione continuerà fino a coprire tutto il territorio comunale e fino ad esaurimento scorte.

È utile ricordare che le fasce deboli, costituite da persone anziane o con gravi problemi di salute, sono quelle più a rischio e quindi quelle che hanno maggior bisogno di essere tutelate. Per questo motivo è necessario non solo dare a loro la priorità nella consegna delle mascherine, che ad oggi sono ancora un bene troppo raro, ma anche premurarsi di indossarle ogni qual volta si entri in contatto con loro. Inoltre, va sottolineato che l’aver consegnato le mascherine non è una legittimazione ad uscire liberamente: l’ordine rimane quello di restare a casa e di uscire solo in caso di comprovate necessità. Uscire muniti di mascherina, infatti, non equivale a rimanere a casa, tutt’altro. La mascherina serve esclusivamente ad agire in maggior sicurezza ogni volta che si è costretti a uscire di casa e ad entrare in contatto con altre persone.

Croce Rossa e Polizia Locale di Bobbio ricordano alla popolazione che è attivo il numero unico 0523 932529 a cui rivolgersi per qualsivoglia necessità. Volontari di Croce Rossa risponderanno alle vostre richieste e si organizzeranno per esaudirle.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.