Quantcast

Pensione e reddito di cittadinanza, attivo il servizio per far richiesta online

Le domande di reddito e pensione di cittadinanza potranno essere presentate anche attraverso il sito internet istituzionale dell’Inps (www.inps.it).

Lo fa sapere l’Istituto di Previdenza con una nota, specificando che si tratta di un’ulteriore misura adottata per venire incontro alle esigenze della cittadinanza e per meglio fronteggiare l’emergenza sanitaria COVID 19, evitando gli spostamenti delle persone. Finora – ricorda l’Inps -, le domande di reddito e Pensione di cittadinanza potevano essere presentate: tramite Poste Italiane S.p.A; accedendo, tramite SPID, al sito www.redditodicittadinanza.gov.it; presso i centri di assistenza fiscale (caf); presso i patronati.

Come per tutte le richieste di prestazione, reddito e pensione di cittadinanza possono essere richiesti all’Istituto con PIN dispositivo, SPID, Carta Nazionale dei Servizi e Carta di Identità Elettronica. Il servizio è raggiungibile nella sezione reddito di cittadinanza/pensione di cittadinanza del sito www.inps.it. L’Inps ricorda che, per la valida presentazione della domanda, il richiedente la prestazione dovrà essere in possesso di una attestazione ISEE valida o comunque dovrà aver presentato la dichiarazione sostitutiva unica al momento della presentazione della domanda.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.