Screening preventivo anche per i vigili del fuoco, accordo in Regione

Il 4 aprile FP CGIL VVF e FNS CISL sono state ricevute presso la Regione Emilia-Romagna, dall’assessore regionale alla Sanità, Raffaele Donini per dare seguito alla nota congiunta del 18 marzo ove venivano richiesti i tamponi per i lavoratori dei Vigili del Fuoco.

L’assessore Donini ha comunicato di aver inserito i Vigili del Fuoco tra le categorie di lavoratori sulle quali effettuare gli screening preventivi con prelievo ematico. Le disposizioni sul come effettuare i prelievi dovrebbero arrivare dopo aver dato la precedenza al personale sanitario, tra circa 15/20 giorni Unitamente al personale dei Vigili del Fuoco i test ematici – ha detto Donini – verranno eseguiti anche sulle Forze dell’Ordine, al personale della Polizia Penitenziaria e ai volontari della Protezione Civile che sono impiegati direttamente nell’emergenza COVID-19.

I vigili del fuoco hanno rappresentato all’Assessore la volontà di contribuire al rinnovo delle due convenzioni che attualmente sono in essere con la Regione ovvero il reintegro dei materiali sanitari e la bonifica imenotteri, le quali sono in scadenza nel corso dell’anno. “Riteniamo di aver raggiunto un grande obiettivo, un metodo efficace per la tutela sanitaria del personale VVF di prevenzione contro il Corona Virus, grazie al continuo lavoro svolto dalla FP CGIL e FNS CISL”.

“Ringraziamo la disponibilità dell’assessore Donini e di tutta la Giunta regionale, che nonostante questo momento storico di emergenza sanitaria, hanno saputo ascoltare le nostre richieste ed agire con determinazione per la tutela dei lavoratori dei Vigili del Fuoco dell’Emilia-Romagna” fanno sapere i sindacati. (nota stampa)

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.