Quantcast

“Sono giorni dolorosi, ma gli sforzi cominciano a essere ripagati”

Gli auguri di Pasqua del sindaco di Piacenza Patrizia Barbieri, via Facebook:

Quest’anno sarà una Festività inusuale, con tanta nostalgia e tristezza, una Pasqua senza i riti della Settimana Santa, con le nostre strade vuote e tanto desiderio di rivederci, di stare insieme. È un periodo difficile, abbiamo voglia di abbracci senza paure, di vedere i nostri cari e i nostri amici, di accompagnare il pianto di chi soffre con la vicinanza e l’aiuto concreto. Sono giorni dolorosi, ma dobbiamo mantenere la forza, il coraggio e la determinazione che ci hanno guidati sino ad oggi.

Pur in una situazione ancora complessa, vedete che i sacrifici della nostra comunità stanno portando ad un rallentamento del contagio. I nostri sforzi cominciano ad essere ripagati e quindi non cediamo ora che iniziamo a raccogliere i frutti del sacrificio. Ce la faremo sicuramente, non ci siamo mai arresi e abbiamo dimostrato che la forza e la tenacia non ci mancano. Sia questa, dunque, una Pasqua di speranza e rinascita per tutti. Un abbraccio grande a chi è nella sofferenza, una preghiera per coloro che non ci sono più accanto e un sorriso per noi tutti.

Buona Pasqua, Piacenza!

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.