Tennistavolo, la Federazione chiude la stagione: confermata la Coppa Italia per la Teco Corte Auto

Più informazioni su

Anche la Fitet (Federazione Italiana tennistavolo) ha preso la decisione di chiudere la stagione 2019 -2020 per l’emergenza corovirus. Non ci sarà però cancellazione dei risultati per tutta l’attività agonistica.

COPPA ITALIA – Confermata quindi l’impresa compiuta a Terni dalla Teco Corte Auto che ha portato a Cortemaggiore la prestigiosa coppa Italia di A1 femminile, un risultato storico.

SERIE A-1 FEMMINILE – Lo scudetto non verrà assegnato, ma le posizioni in classifica sono state confermate con il Corte che chiude così al secondo posto. Comprensibile il rammarico per il club magiostrino, che aveva tutte le carte in regola per poter puntare anche allo scudetto.

GLI ALTRI CAMPIONATI A SQUADRE – Anche la squadra di B Femminile, con un gruppo giovane e tutto costruita in casa, conclude la stagione al secondo posto. Bene in campo maschile la squadra di B2, anche in questo caso tutta “made in Cortemaggiore”, terza in un girone di ferro in un girone di ferro. Stessa musica in C-1, con il sesto posto finale.

IL RESTO DELL’ATTIVITA’ – Il settore giovanile si collocherà al terzo posto nazionale, con la conferma del primo posto in regione. Anche da tutta l’attività individuale, compresa quella paralimpica e dei Veterani, sono arrivati ottimi risultati.

“La conferma dei risultati premia tutti gli sforzi fatti – evidenziano dal club magiostrino -, una Coppa Italia vinta è importante ma allo stesso momento molto amara per il contesto sociale. La nostra base solida giovanile è segno di speranza e garanzia per la ripartenza, anche se non sapremo quando e come. Ora prevalgono altri sentimenti ed emozioni: quest’aria, che sentiamo e leggiamo, di voler tornare in campo alla svelta non è né consona né reale”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.