Quantcast

Torna la pioggia e calano le temperature, allerta per i fiumi minori previsioni

Più informazioni su

Dopo un lungo periodo senza precipitazioni, lunedì è previsto il ritorno della pioggia.

La Protezione Civile regionale ha emesso un’allerta gialla per criticità idrogeologica nella giornata del 20 aprile, in particolare per il rischio frane e piene sui piccoli bacini idrografici di montagna e collina, dove si convoglieranno le piogge attese già dalle prime ore della giornata su tutto il territorio regionale. Alle piogge si affiancherà un brusco calo delle temperature, anche di 10 gradi. Se i fiumi maggiori, scarichi nella portata dopo un lungo periodo di assenza di piogge, non dovrebbero accusare l’impatto di piogge localmente significative, più attenzione va rivolta al reticolo minore.

Il quadro meteorologico vede un peggioramento della situazione sull’Emilia-Romagna con piogge moderate e diffuse sull’intero territorio che localmente potrebbero avere carattere di rovescio. I valori medi dei cumuli delle precipitazioni previsti a livello di grande area nelle 24 ore sono i seguenti: Bacini romagnoli (macroarea A) 50 mm; Pianura e costa romagnola (macroarea B) 45 mm; Bacini emiliani orientali (C) 45 mm; Pianura emiliana orientale e Costa ferrarese (D) 35 mm; Bacini emiliani centrali (E) 45 mm; Pianura emiliana centrale (F) 35 mm; Bacini emiliani occidentali (G) 30 mm; Pianura e bassa collina occidentale (H) 30 mm. Puntualmente i valori previsti di precipitazione potranno raggiungere valori compresi tra 60 e 80 mm nelle 24 ore.
La quota neve è in abbassamento verso i 2000 metri in serata. I fenomeni sono dati in attenuazione nelle successive 48 ore.

Da questo quadro meteorologico, deriva l’Allerta Numero 25/2020, valida dalla mezzanotte di lunedì 20 aprile per l’intera giornata, emanata dall’Agenzia regionale per la Sicurezza territoriale e la Protezione civile, sulla base dei dati previsionali del Centro Funzionale Arpae E-R. L’Agenzia per la Sicurezza territoriale e la Protezione civile, in raccordo con Arpae E-R, seguirà l’evoluzione della situazione; si consiglia di consultare l’Allerta e gli scenari di riferimento sulla piattaforma web: https://allertameteo.regione.emilia-romagna.it.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.