Una canzone per sciogliere la tensione: il “concerto” improvvisato di due chirurghi di Castello

Una chitarra, due chirurghi stanchi a fine turno e una canzone improvvisata (il brano è Creep dei Radiohead) per sciogliere la tensione.

In tempi di coronavirus all’Ospedale di Castel San Giovanni (Piacenza) succede anche questo: nel video girato col telefono da un giovane infermiere, e postato su facebook dall’Azienda Usl di Piacenza, i due sanitari, Simone Isolani e Luca Rosato, tolta l’ingombrante tuta protettiva si lasciano andare ad un momento di spensieratezza che alleggerisce una routine lavorativa oltremodo carica di fatica e pressione. “Lo condividiamo – il commento dell’Ausl – come un messaggio di speranza e di gioia, per dire che noi abbiamo tanta voglia di andare avanti e riprenderci piano piano momenti della nostra quotidianità che il covid ci ha reso difficili”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.