A sostegno dei negozi di vicinato la campagna del Comune #RiattiviamoCastello

Una campagna di sensibilizzazione, promossa dall’Amministrazione del Comune di Castel San Giovanni, che incentiva la cittadinanza a comprare nei negozi di vicinato. L’assessorato al Commercio ha distribuito – spiega l’assessore Wendalina Cesario – più di 300 adesivi con l’hashtag #RiattiviamoCastello alle attività economiche della nostra città. Di seguito la lettera di accompagnamento a questa campagna consegnata assieme agli adesivi:

“Carissimi,
con immenso piacere Vi do il bentornati!!! Rivedere la nostra Città viva, dopo mesi bui, è una sensazione indescrivibile. Come primo atto di incoraggiamento rivolto a tutti gli operatori economici, l’Amministrazione pone in essere un gesto molto semplice ma, allo stesso tempo, molto concreto. Assieme alla presente lettera Vi verrà consegnato un messaggio da apporre alle Vostre vetrine con un hashtag #RiattiviamoCastello che evoca la ripartenza. Abbiamo scelto un colore acceso, che possa balzare immediatamente all’occhio di chi passeggia per la nostra Città. È un invito a tutti i cittadini castellani ad acquistare presso i nostri negozi per sostenere il sistema economico cittadino e a salvaguardare la salute economica del nostro tessuto artigianale.

Purtroppo gli strascichi di questo nemico invisibile sono tanti e siamo consapevoli delle oggettive difficoltà che tutti Voi dovrete affrontare. L’amministrazione sta elaborando strategie che possano dare sollievo alle Vostre attività. Nessuno si sarebbe mai aspettato di dover affrontare una situazione così drammatica ma sono certa che, se ci prendiamo tutti per mano, torneremo a correre!

Un affettuoso saluto
L’assessore al commercio
Wendalina Cesario”

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.