Aiuti alle famiglie in difficoltà, a Podenzano raccolti oltre 17mila euro

Aiuti alle famiglie in difficoltà, a Podenzano raccolti oltre 17 mila euro.

Lo annuncia il sindaco Alessandro Piva. Qualche settimana fa l’amministrazione ha aperto un conto corrente dedicato alla raccolta fondi da impiegare per dare aiuto alle famiglie di Podenzano in difficoltà a seguito dell’emergenza coronavirus. Il fondo ha raggiunto, per il momento, quota 17 e 210 euro. “L’intera somma sarà impiegata per il pagamento delle utenze domestiche e di altre spese che verranno ritenute urgenti e inderogabili a favore delle famiglie che hanno fatto o ne faranno richiesta, dimostrando di aver risentito degli effetti della crisi per l’emergenza sanitaria in atto – spiega il sindaco su Facebook -. Ci sono state donazioni di semplici cittadini, di associazioni, di aziende, di artigiani, commercianti, agricoltori e di professionisti. Grazie! Grazie di cuore a nome di tutti i cittadini di Podenzano. Podenzano è un paese che dimostra ancora una volta di essere vissuto da gente generosa, da persone che conoscono il significato della solidarietà, da uomini e donne con un cuore grande che sono sempre disponibili nel momento del bisogno” – conclude Piva.

La crisi economica non è finita ci sarà ancora tanto bisogno di aiuto. Chi volesse dare una mano può ancora farlo: le donazioni potranno essere effettuate sul Conto Corrente intestato al Comune di Podenzano: IT 28 Q 0623 06541 00000 30869665

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.