Cantina di Vicobarone “Ripartiamo più determinati di prima”

“Sabato 16 maggio riapre il nostro punto vendita di Vicobarone”. Così Giuseppe Gaddilastri, Presidente di Cantina di Vicobarone comunica il tanto atteso ritorno ad una normalità che tutti quanti aspettavamo dopo un periodo di chiusura e di stop alle attività.

“Il nostro punto vendita di Piacenza ha potuto garantire continuità di esercizio, anche in questo difficile momento, mentre a Vicobarone la scelta è stata quella di interrompere per un periodo l’attività di vendita diretta – spiega Gaddilastri -. Ora è tempo di ricominciare, con apertura nei giorni di giovedì, venerdì e sabato, adottando tutte le precauzioni necessarie a garantire un ambiente sicuro per i nostri clienti e il nostro personale”. “Nel concreto però non ci siamo mai fermati – prosegue il Presidente – abbiamo investito tempo e risorse per ricominciare più determinati di prima, consapevoli che ogni difficoltà va ad arricchire il nostro bagaglio esperienziale. Il momento complesso che tutti noi abbiamo vissuto ci ha permesso di credere ancora di più nell’importanza e nella forza dell’impegno comune, condiviso, nel lavoro di squadra. Ogni decisione, ogni gesto che ci ha determinato all’azione in questo periodo aveva un unico obiettivo…ripartire, credendo con sempre maggiore convinzione nel nostro lavoro”.

Cantina di Vicobarone, da sempre attiva a sostegno di numerose iniziative solidaristiche sul territorio, ha contribuito concretamente a gestire l’emergenza COVID-19, devolvendo parte del ricavato degli acquisti online alla Pubblica Assistenza Val Tidone – Val Luretta Onlus. “Siamo riusciti a fare tutto questo anche grazie a tutti voi, nostri Clienti, il nostro motore, la nostra forza, il nostro sostegno costante” conclude Gaddilastri “ripartiamo con grande entusiasmo, quindi, perché ripartiamo insieme”. (nota stampa)

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.