Come rimanere zen lavorando da casa durante la crisi

La crisi causata dalla pandemia globale ha costretto tutti noi ad affrontare una nuova realtà che ci ha costretti in casa per diversi mesi.

Il distanziamento sociale è una misura necessaria a rallentare la diffusione del virus, ma ha avuto notevoli conseguenze sul nostro benessere psicofisico, nonché sulle nostre abitudini quotidiane. Oltre all’ansia e alla preoccupazione causate dalla possibilità di contrarre il virus e alle difficoltà sociali ed economiche che la crisi ha portato con sé, molti di noi hanno dovuto fare i conti anche con un diverso modo di lavorare. Chi ha avuto la fortuna di lavorare da casa ha dovuto rimodulare le proprie giornate in funzione di questo cambiamento, trovando e adattando spazi privati e condivisi con familiari e conviventi e cercando un difficile equilibrio tra vita lavorativa e vita privata.

Se lavorare da casa ha molti lati positivi, chi è abituato a una diversa routine di lavoro può avere qualche difficoltà ad abituarsi alla novità. La cosa più importante è riuscire a mantenere la stabilità e curare il proprio benessere fisico e mentale. Ecco qualche consiglio per rimanere zen mentre lavori da casa durante la crisi Covid-19.

Trova il tuo spazio – Per poter dare il massimo durante le ore di lavoro, crea il tuo piccolo ufficio in casa trovando uno spazio adatto dove poter lavorare senza distrazioni. Se possibile, scegli una camera ben illuminata e arieggiata e arreda la tua scrivania in modo semplice, essenziale e funzionale, aggiungendo qualche elemento decorativo che aiuti la tua mente a sentirsi rilassata. Una piantina è un’ottima idea. Usa una sedia comoda ed ergonomica per evitare una postura scorretta e prevenire dolori muscolari.

Mantieni la concentrazione – Lavorando in casa è molto facile distrarsi ed essere meno produttivi, il che incide negativamente anche sull’umore. Informa i membri della tua famiglia circa i tuoi orari di lavoro per evitare di essere disturbato e pianifica le tue giornate nel dettaglio per avere sempre a portata di mano un calendario operativo che ti consenta di ottimizzare il tempo in relazione alle task quotidiane. Mantieni i contatti con i tuoi colleghi per collaborare su progetti condivisi e soffrire meno l’isolamento; un modo perfetto per mantenere i rapporti sociali anche a distanza sul lavoro.

Prenditi una pausa – Per tenere la mente lontana dalle preoccupazioni dovute alla situazione corrente, si potrebbe essere tentati di buttarsi a capofitto nel lavoro. Non strafare! Le pause sono fondamentali per mantenere il benessere mentale e rimanere produttivi e concentrati. Se secondo la legge i lavoratori devono fare almeno una pausa di 10 minuti su un turno di lavoro superiore a 6 ore, è bene sottolineare che i videoterminalisti, cioè coloro che lavorano davanti a uno schermo, devono fare una pausa di 15 minuti ogni 2 ore. Se lavori al computer da casa, attiva un timer e fai una pausa lontano dallo schermo. Approfittane per rilassare e sgranchire i muscoli, fare uno spuntino o chiamare un amico.

Fai esercizio e mangia sano – Tenere il corpo in movimento e mangiare cibi sani e nutrienti è importante per la salute fisica e mentale. Anche se non puoi andare in palestra, fai esercizio per almeno 30 minuti al giorno. Puoi scegliere un allenamento leggero, praticare yoga o seguire videolezioni online. Consuma pasti poveri di grassi, limita zuccheri e caffeina e bevi molta acqua. Regala una bottiglia di plastica personalizzata con logo aziendale a dipendenti e collaboratori per ricordare loro di prendersi cura di sé e mantenere lo spirito di squadra. Puoi sceglierla su https://www.maxilia.it/ insieme a tanti altri gadget aziendali come tazze, taccuini e penne.

Medita – Le tecniche di rilassamento sono pensate per gestire emozioni come ansia e preoccupazione e possono aiutare molto durante un periodo di crisi. Medita per almeno 5 minuti al giorno e concentrati su pensieri positivi; respira profondamente e utilizza tecniche di mindfulness per trovare il tuo equilibrio quotidiano e superare questo momento.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.