Ducato Prize, domani la proclamazione dei vincitori

Il DucatoPrize nasce tra le province di Parma e Piacenza, dall’esigenza di sensibilizzare il territorio all’arte contemporanea, concentrando la propria attenzione sugli artisti nazionali ed internazionali delle ultime generazioni, che attraverso la loro ricerca siano in grado di suscitare una riflessione critica sugli aspetti più significativi della nostra contemporaneità.

Il premio è articolato in due sezioniPremio Arte Contemporanea e Premio Arte Accademia. L’iniziativa è dunque rivolta a premiare sia gli artisti che hanno già intrapreso un percorso all’interno del mondo dell’arte contemporanea, sia artisti più giovani, ancora iscritti presso istituti di formazione, al fine di stimolarne la crescita.Il DucatoPrize per la sua seconda edizione ha coinvolto una giuria d’eccezione che si contraddistingue per la professionalità e l’eterogeneità dei suoi componenti: Yuri AncaraniMarina DacciZoe De LucaAttilia Fattori Franchini e Denis Isaia. Ai vincitori verrà corrisposto un premio acquisto in denaro: Sezione Arte Contemporanea: Vincitore assoluto 6000,00 €, Finalisti 2500,00 €; Sezione Arte Accademia: Vincitore assoluto 1000,00 €Finalisti 500,00 €.

“Nonostante l’emergenza da Covid-19 e la difficile situazione attuale – si legge in una nota -, l’associazione Coil Art Motive, insieme alla Fondazione di Piacenza e Vigevano, continuano a supportare l’arte contemporanea nel territorio di Piacenza e Provincia, lanciando un segnale positivo per la ripresa della cultura e dell’economia locale. Il DucatoPrize, infatti, non si ferma: lunedì 10 Maggio sono stati annunciati i 40 artisti classificati della sezione Arte Contemporanea ed i 10 della sezione Arte Accademia”.

Sabato 30 Maggio alle ore 18 saranno annunciati i finalisti e i vincitori assoluti della seconda edizione del DucatoPrize per mezzo di una diretta sui canali social del premio. Il catalogo del premio è già disponibile gratuitamente in versione digitale sul sito www.ducatoprize.com. A causa delle restrizioni imposte dai decreti governativi e per salvaguardare la salute di tutti, la mostra finale, prevista dal 31 Maggio al 5 Luglio 2020 al Palazzo del Podestà di Castell’Arquato (Piacenza), non si svolgerà. Le opere degli artisti finalisti e vincitori di questa edizione verranno esposte all’interno della mostra del DucatoPrize 2021. “Ducato Prize desidera ringraziare la giuria, composta da Yuri Ancarani, Marina Dacci, Zoe De Luca, Attilia Fattori Franchini e Denis Isaia, che in questi mesi si è prodigata con passione e impegno, nonostante le difficoltà derivate dall’attuale emergenza sanitaria, per permettere il regolare svolgimento del premio. Un ringraziamento va anche a tutti gli artisti che si sono candidati e che hanno condiviso con noi il loro lavoro e la loro ricerca”.

Ducato Prize è istituito dall’associazione culturale Coil Art Motive con il prezioso sostegno della Fondazione di Piacenza e Vigevano ed il patrocinio di: Comune di Castell’ArquatoProvincia di PiacenzaRegione Emilia Romagna.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.