Imparare a distanza, in un blog attività ed idee per i bambini rimasti senza scuola

Giochi, idee, attività per continuare ad imparare anche con le scuole chiuse. La proposta arriva dall’Associazione professionale Movimento di Cooperzione Educativa, che in queste settimane, in un blog rinominato “Senza Scuola”, ha dato vita ad una piattaforma virtuale a disposizione di bambini, docenti e genitori.

“Sono attività che si possono svolgere anche in autonomia – spiega uno dei responsabili, Roberto Lovattini – e – soprattutto – a bassa intensità digitale, così da evitare di far rimanere i bambini tutto il giorno davanti ad un computer. Tra le proposte ci sono anche le letture di storie che insegnanti ed educatori hanno videoregistrato per i bambini, da vedere poi con tutta la famiglia. Pensando al fatto che quest’anno ricorre il centenario della nascita dello scrittore Gianni Rodari, anch’io ho dato il mio contributo ed ho inviato alle alunne e agli alunni diversi video con le sue storie tratte da “Favole al telefono” e da “Tante storie per giocare”. In “Tante storie per giocare”, Rodari concludeva le storie proponendo tre finali e chiedendo ai bambini quale preferivano. Spesso era un modo per motivare i bambini e le bambine a scrivere il loro finale. Questi video sono stati anche un modo per mantenere un legame importante con i bambini e le famiglie”.

“Chi fosse interessato – fa sapere Lovattini – può trovare alcune di queste storie sul blog https://senzascuola.wordpress.com/; oppure si possono trovare tutti i video con le storie di Rodari sul mio canale youtube https://www.youtube.com/channel/UC7DCFEsEqRGhvX8l6OGZVcg?view_as=subscriber.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.