Quantcast

L’ordine degli Infermieri dona 2mila mascherine per Cra e case protette

La Protezione civile, grazie a un accordo con la Federazione Nazionale degli Ordini delle professioni infermieristiche (FNOPI), ha consegnato all’associazione mascherine in base al numero di infermieri iscritti all’albo di ogni Regione.

All’Emilia-Romagna sono stati destinati oltre 33.000 facciali filtranti del tipo KN95, che sono stati poi suddivisi ai vari OPI. Questa mattina il presidente dell’Ordine piacentino Maria Genesi ha consegnato le 2000 mascherine destinate a Piacenza al direttore generale Ausl Luca Baldino e al direttore assistenziale Mirella Gubbelini. Le mascherine dell’OPI provinciale saranno consegnate al personale delle CRA, ASP, Case Protette convenzionate e private della Provincia di Piacenza.

“Un grazie sentito va alla FNOPI e alla Protezione Civile – ha detto Genesi consegnando la fornitura – per l’attenzione mostrata con la donazione dei dispositivi e un grazie va all’Ausl di Piacenza che come sempre si è resa disponibile per distribuzione sul territorio”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.