“Nel weekend divertimento ma con responsabilità. Evitate gli eccessi”

Il sindaco di Piacenza, Patrizia Barbieri, invita i cittadini a godersi il weekend ma con responsabilità, evitando così di dover emanare nuovi provvedimenti che limitino la ripresa della vita sociale della comunità.

“Sta per arrivare il weekend che si allungherà fino alla festa della Repubblica Italiana, il prossimo 2 giugno. Molti sindaci di città capoluogo dell’Emilia-Romagna stanno pensando di emettere un’ordinanza per impedire il ripetersi degli eccessi che hanno colpito e preoccupato un po’ tutti. Io ce l’ho pronta, ma preferirei davvero che non fosse necessaria – scrive Barbieri su Facebook -. Moltissimi esercenti e ristoratori piacentini, seppure duramente colpiti dalla crisi, hanno fatto investimenti e sacrifici per essere in regola e consentire un legittimo divertimento nei loro locali, in assoluta sicurezza. Io ho grande rispetto per loro, e comprendo perfettamente il bisogno di tornare a relazionarsi. Penso soprattutto ai giovani, costretti in casa per mesi lontani da amici e affetti, ma il discorso vale per tutti: le persone hanno bisogno di socialità e avvertiamo tutti il desiderio di stare insieme”.

“Per rispetto ai commercianti e ai loro sacrifici, per rispetto ai giovani e a chi vuole tornare a vivere momenti spensierati, per rispetto a chi – in ospedale – ha vissuto l’inferno cercando di salvare più vite possibile e per rispetto alle nostre vittime, chiedo a tutti di dimostrarsi capaci in questo weekend di uscire e frequentare i locali attenendosi alle norme di sicurezza. Mi auguro che non ci siano eccessi e che tutto fili liscio, perché in caso contrario mi vedrò costretta ad emettere ordinanza per autorizzare la somministrazione di bevande solo seduti al tavolo evitando l’asporto, e circoscrivendo gli orari. In fondo serve solo un po’ più di attenzione alle distanze, alle mascherine e a non lasciare in giro spazzatura potenzialmente contaminata”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.