Ostuni lascia Piacenza. In arrivo da Lecco il questore Guglielmino

Filippo Guglielmino sarà il nuovo questore di Piacenza. 60 anni, originario di Bergamo, lascia la guida della questura di Lecco dove era giunto nell’aprile del 2017. A Piacenza prenderà il posto di Pietro Ostuni, arrivato nella nostra città nel febbraio 2018 e destinato a Roma al Dipartimento della Pubblica Sicurezza. Un’indiscrezione, questa, pubblicata anche sul sito di Anfp.it, l’associazione nazionale funzionari di polizia.

Guglielmino, laureato in giurisprudenza con specializzazione in Criminologia, nel corso della sua carriera ha prestato servizio dal 1987 al 2003 presso la Questura di Milano, dirigendo sia uffici (COT, Ufficio Passaporti, Ufficio Logistico) che Commissariati in città e Provincia (Città Studi, San Siro e Legnano). Promosso Primo Dirigente, dal 2004 al 2008 ha diretto la Divisione PASI poi Anticrimine della Questura di Bergamo. Ha partecipato alla docenza ai seminari per Funzionari presso il Centro di formazione per la tutela dell’Ordine Pubblico di Nettuno (RM) nel periodo 2010 – 2013. Nel 2016 è stato componente della commissione territoriale per la Protezione Internazionale di Bergamo. E’ stato Vicario del Questore di Lecco (2009-2011), di Savona (2012-2013), di Como (2014) e di Bergamo (2015 – 2016). E’ stato promosso  Dirigente Superiore il  3 aprile 2017, prima di ricoprire l’incarico di Questore di Lecco.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.