Questura, riapre l’Ufficio Immigrazione per la consegna dei permessi di soggiorno

La questura di Piacenza informa che a partire da lunedì 18 maggio l’Ufficio Immigrazione riprenderà la propria attività istituzionale esclusivamente, nei primi tempi, per la sola consegna dei permessi di soggiorno.

In considerazione dell’emergenza sanitaria e della normativa vigente in tema di contenimento da contagio da COVID-19, l’Ufficio, adotterà alcuni accorgimenti per il ricevimento dell’utenza in modo da garantire il rispetto della salute di tutti i cittadini che abbiano necessità di accedere alla struttura. Di seguito si riportano le modalità di consegna dei titoli agli utenti, i giorni e gli orari di apertura al pubblico degli sportelli.

TITOLI DI SOGGIORNO

Per quanto concerne i titoli di soggiorno, le consegne avverranno in ordine alfabetico seguendo il seguente calendario:

ORARIO: 08:30 – 13, DAL LUNEDÌ AL SABATO

Lunedi 18 MAGGIO: cognomi con la lettera A;

Martedì 19 MAGGIO: cognomi con la lettera B;

Mercoledì 20 MAGGIO: cognomi con la lettera C;

Giovedì 21 MAGGIO: cognomi con la lettera D;

Venerdì 22 MAGGIO: cognomi con la lettera E;

Sabato 23 MAGGIO: cognomi con la lettera F.

Si raccomanda di aver al seguito: il passaporto, la ricevuta postale, il permesso di soggiorno scaduto. Si ricorda inoltre che è obbligatoria la presenza dei figli con età superiore ai 6 anni.

TITOLI DI SOGGIORNO PER I RICHIEDENTI ASILO

Per quanto concerne i richiedenti asilo le consegne avverranno in ordine alfabetico dal giorno 18 Maggio, con orario di apertura degli sportelli dalle ore 15 alle 17 secondo il seguente ordine

Lunedì 18 Maggio: cognomi con la lettera A;

Martedì 19 Maggio: cognomi con la lettera B-C;

Mercoledì 20 Maggio: cognomi con la lettera D-E;

Giovedì 21 Maggio: cognomi con la lettera F-G-H-I-J-Y;

Lunedì 25 Maggio: cognomi con la lettera K-L;

Martedì 26 Maggio: cognomi con la lettera M-N;

Mercoledì 27 Maggio: cognomi con la lettera O-P-Q-R;

Giovedì 28 Maggio: cognomi con la lettera S-T-U-V-W-X-Z.

La questura, nel ringraziare la Croce Rossa di Piacenza, che “al fine di agevolare l’attesa dell’utenza, collaborerà fattivamente con gli operatori”, ricorda a tutti gli utenti che si deve accedere presso gli uffici obbligatoriamente con le mascherine; non potranno accedere agli uffici coloro che hanno sintomatologia da infezione respiratoria e/o febbre (maggiore di 37,5 gradi); è fatto divieto assoluto di uscita dalla propria abitazione o dimora per le persone sottoposte alla quarantena o risultate positive al virus.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.