Svincolo Ponte Trebbia, al via i lavori per l’asfaltatura: intervento da 85 mila euro foto

A soli tre giorni dall’avvio della “Fase 2”, che ha portato alla ripartenza dei lavori pubblici, mezzi all’opera a Ponte Trebbia per l’asfaltatura dello svincolo di accesso alla via Emilia e della rampa di discesa nella zona industriale.

Il cantiere interessa il territorio comunale di Rottofreno, ma al confine con Calendasco. Per questo è frutto della collaborazione tra le due amministrazioni, che hanno entrambe contribuito alla spesa complessiva di 85 mila euro. Rottofreno ha messo a disposizione la somma più consistente, per oltre 60 mila euro; Calendasco più di 20 mila. “Si tratta di risorse derivanti dall’Unione dei Comuni Bassa Val Trebbia-Val Luretta che abbiamo scelto di reinvestire per un intervento particolarmente urgente – spiegano Raffaele Veneziani, sindaco di Rottofreno, e l’assessore Paola Galvani -. Questo tratto di strada versava in pessimo stato di manutenzione e periodicamente si provvedeva alla chiusura delle buche, ma l’usura era tale che si riformavano in tempi rapidi: l’opera in corso permetterà una sistemazione di lungo periodo”.

“L’asfaltatura del nodo viabilistico di Ponte Trebbia è un progetto condiviso con il comune di Rottofreno fin dallo scorso anno, che ora diventa realtà: l’avevamo posto tra le priorità di mandato perché cittadini lavoratori ogni giorno transitano lungo questo tratto di strada –  aggiunge Filippo Zangrandi, sindaco di Calendasco. I lavori sono quindi un risultato importante, particolarmente atteso da tutta la nostra comunità”. “Fino a lunedì – informano le due amministrazioni -, quindi, è chiusa al transito la rampa di accesso alla zona industriale di Calendasco per i mezzi provenienti dall’abitato di San Nicolò”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.